Academy - Fondazione Nikolaos

Academy

 

La Nikolaos Academy  si propone di diffondere e promuovere la cultura enogastronomica e turistica creando un centro di aggregazione di soggetti che intendano condividere idee, conoscenze, esperienze e progetti, nonché contribuire allo sviluppo della cultura d’impresa,  all’orientamento, alla formazione e alla crescita professionale di giovani già operanti o che aspirino ad operare nel mondo della ristorazione e del turismo, prestando attenzione anche ai problemi connessi all’etica dell’economia e alla deontologia professionale.

L’Academy vuole rappresentare un incubatore di idee, che favorisca l’incontro e il confronto scientifico e culturale tra gli operatori fondamentali del sistema enogastronomico-turistico di matrice professionale, accademica e imprenditoriale, in una ottica innovativa e coerente.

La sua la mission è di contribuire alla crescita culturale, professionale e sociale degli associati, incentivando scambi di esperienze e rapporti di collaborazione, anche con enti ed istituzioni diversi.

La Nikolaos Academy, inoltre:

– organizza e promuove attività di orientamento e formazione, stage, eventi culturali, dibattiti, incontri di tipo seminariale, ma anche a carattere conviviale e ricreativo, sollecitando scambi di opinione fra gli Associati, nonché tra questi ed i soggetti esterni, eventualmente anche mediante l’organizzazione di attività ludiche, mostre, concerti ed altre manifestazioni artistiche e culturali;

– individua i prodotti alimentari e le modalità di produzione legati al territorio, nell’ottica della valorizzazione e salvaguardia di quei prodotti agro-alimentari tradizionali, genuini e naturali propri della regione Puglia, per essere utilizzati nella realizzazione di ricette della tradizione”, con la consapevolezza che i cibi tradizionali di un territorio nascono e si diffondono a partire dalle cucine delle nostre case.

Convegno sui valori nutrizionali della Dieta Mediterranea

Convegno sui valori nutrizionali della Dieta Mediterranea

20 Novembre 2019

Il Kazakhstan rappresenta una vetrina ed un mercato di importanza strategica per i prodotti italiani, offre notevoli potenzialità per lo sbocco del Made in Italy e costituisce un polo di primaria importanza per il commercio di prodotti enogastronomici in Asia. In questo contesto la Fondazione Nikolaos rappresentata dal dott. Vito Giordano Cardone insieme all’Università Turan rappresentata dal Prof. Rakhman A. Alshanov, all’Icae rappresentata dal dott. Fyodor Kostantinov  e all’Apulian Consortium rappresentata dal dott. Gianfranco Sabato hanno organizzato una tre giorni dal 20 al 22 novembre nella in Kazakhstan, ad Almaty per valorizzare l’eccellenze culinarie pugliesi.

Si parte il 20 novembre con il Convegno sui valori nutrizionali della Dieta Mediterranea a cui hanno preso parte personalità politiche locali e rappresentanti di aziende pugliesi. Al termine del convegno, ampio spazio è stato dato agli incontri B2B con operatori del settore e numerosi Bayer interessati al food made in Italy.

Il 21 novembre è stata la volta di Italia a Tavola, la kermesse gastronomica che ha visto, lo chef Mauro Sciancalepore, cucinare con i prodotti della cucina pugliese e le materie prime offerte per l’occasione dalle aziende De Carlo, Qoqo di Viesti, Pastificio Marella, Cioccolateria Vetusta, Il Tartufo di Paolo, Salumi Segarelli, la vinicola Mirvita, Cirillo, Capuzzimati e la Pasta Jesce.

Questo evento, unico nel suo genere, vuole rimarcare il valore dei prodotti enogastronomici italiani, sottolineando come la qualità rappresenti allo stato attuale l’unica strada da seguire, per valorizzare le produzioni italiane oltre i confini territoriali.

Leggi