Fondazione Nikolaos - Solidarietà, eventi e cultura

La Fondazione

Menti frizzanti, spiriti dinamici e sogni ambiziosi sono gli ingredienti perfetti per la realizzazione di iniziative ed eventi di rilevanza nazionale ed internazionale, come l’annuale percorso culturale e artistico Nikolart.

Un impegno, quello della Fondazione Nikolaos, che si evolve sia dal punto di vista istituzionale, grazie alla promozione di scambi culturali tra popoli lontani, sia dal punto di vista territoriale, come quello tra le città di Bari e Stettino, in Polonia, o quello tra le città pugliesi di Polignano a Mare e Altamura e quelle bulgare di Sapareva Banya e Haskovo, fino a quello tra Fasano e la cittadina cinese di Chongfu.

La promozione della ricchezza del territorio passa anche dalla varietà ed eccellenza della proposizione eno-gastronomica locale, premiata durante il consueto gala di gennaio La Puglia a Tavola e dall’abbondanza di luoghi significativi della storia dell’arte e dell’architettura pugliese, messi in luce durante la manifestazione culturale itinerante La Puglia nei Castelli. Tutto questo, accompagnato da moltissime altre iniziative culturali e di solidarietà, fanno della Fondazione Nikolaos la cornice perfetta per l’espressione di idee e talenti e per la condivisione con il mondo delle ricchezze territoriali, artistiche e umane che la terra pugliese vanta orgogliosamente.

Dona il tuo 5x1000

Un gesto che non costa nulla, ma che dona un immenso aiuto: la tua firma per il 5×1000 alla Fondazione Nikolaos contribuirà alla realizzazione dei nostri progetti di solidarietà, per un mondo più bello e più giusto.

Scopri di più

News

Bari Social Summer: tutti gli eventi da luglio a settembre

29 Luglio 2018

Bari Social Summer: tutti gli eventi da luglio a settembre

Solidarietà

È stato presentato lo scorso 24 luglio, a Palazzo di Città, il programma di “Bari Social Summer”, la manifestazione estiva ricca di eventi e laboratori promossa dall’assessorato al Welfare del Comune di Bari. L’edizione 2018 si arricchisce con il debutto del “Villaggio del Mare” in programma dal 24 luglio al 5 agosto, dal martedì alla domenica, dalle ore 17 alle 21, presso la spiaggia di Pane e Pomodoro. Il Villaggio è dedicato al tema del mare come risorsa e ostacolo, luogo di accoglienza e di vita, promuovendo l’inclusione sociale e la condivisione del senso di comunità e cittadinanza attiva.

La kermesse di eventi e laboratori, realizzata con il coordinamento organizzativo del Consorzio Elpendù e della cooperativa associata Progetto Città nell’ambito del progetto di animazione territoriale, nasce anche grazie alla collaborazione con l’ampia rete di Bari Social Summer che comprende i cinque Municipi, organizzazioni e associazioni del privato sociale e servizi territoriali, tra cui i Centri servizi per le famiglie finanziati dall’assessorato al Welfare, la rete di Bari Social Book – luoghi sociali per leggere, la Biblioteca dei Ragazzi[e], il Centro Antiviolenza del Comune di Bari, il servizio NPIA Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza, DSM ASL BA, il servizio SAD ADI, le associazioni Donne in Corriera, La Puglia Racconta, Studio Yoga, ASD Iyengar Yoga Studio Bari, Asd Aliante Polisport, Equaltime coop., l’associazione di volontariato e protezione civile Scuola Cani Salvataggio Nautico e il coinvolgimento di privati cittadini e cittadine esperti in discipline e laboratori.

Le attività, tutte ad accesso gratuito, sono rivolte a minori, adulti e famiglie per offrire occasioni per vivere, insieme, un’estate allegra e condivisa, con un’attenzione particolare alle persone in condizioni di fragilità sociale ed economica.

“Anche quest’anno il welfare non va in vacanza, anzi: nel periodo estivo raddoppiano gli interventi promossi dall’amministrazione comunale e dalla la rete del volontariato e del privato sociale impegnata sui temi dell’infanzia, dell’adolescenza, della famiglie e della terza età per offrire momenti di svago, di sensibilizzazione e di informazioni a chi resta in città – ha sottolineato l’assessora al Welfare Francesca Bottalico – . La nuova edizione di Bari Social Summer è un programma ampio di iniziative ludiche, culturali, artistiche, musicali sportive che si svilupperà sia in tutti i Municipi della città, con 120 eventi organizzati in collaborazione con le realtà presenti sui singoli territori, sia con la prima edizione del Villaggio del mare organizzata sulla spiaggia e sugli spazi di Pane e pomodoro, con 50 eventi che si terranno dal 24 luglio al 5 agosto”.

Clicca qui per l’elenco completo delle iniziative in programma.

Leggi
“La Carta Elegante” in mostra al Castello Carlo V di Monopoli

03 Luglio 2018

“La Carta Elegante” in mostra al Castello Carlo V di Monopoli

La Puglia nei castelli

Grande successo per l’inaugurazione de “La Carta Elegante”, la mostra personale di Luigia Bressan aperta al pubblico gratuitamente da sabato 30 giugno a sabato 7 luglio 2018 nell’ambito della rassegna culturale itinerante “La Puglia nei Castelli”. Le sculture di cartapesta dell’artista putignanese, accompagnate dalle musiche di Flumine, disco del musicista e compositore barese Giuseppe De Trizio, hanno trovato la cornice perfetta all’interno della Sala delle Armi del Castello Carlo V di Monopoli.

Proprio all’interno delle mura del maniero, sabato 30 giugno si è svolto il vernissage di inaugurazione della mostra, alla presenza del Sindaco di Monopoli, Angelo Annese, della Direttrice del Castello, Olga Salerno, del Presidente della Fondazione Nikolaos, Vito Giordano Cardone e dalla Consigliera della Fondazione Nikolaos ed esperta d’arte, Maria De Mola.

 

LUIGIA BRESSAN
Pittrice, scenografa ed esperta nell’Arte della Cartapesta, vive e lavora a Putignano. Avviato il suo percorso artistico come pittrice con uno stile figurativo e con particolare propensione all’illustrazione e al disegno a penna, nel 2000 si avvicina al mondo della cartapesta affiancando, per nove anni, il maestro cartapestaio Franco Giotta nell’ideazione e realizzazione di carri allegorici. Da anni collabora con diverse compagnie teatrali nella progettazione di maschere, scenografie e burattini. Nel 2010 la sua cartapesta inizia ad intrecciarsi al mondo della moda e a salire in passerella, dapprima con estrose maschere-cappello, in seguito con eleganti abiti realizzati interamente in cartapesta e indossati dalle modelle. Nel 2011 Luigia Bressan crea a Putignano una mostra di corsetti realizzati interamente con questo materiale dal titolo “Moda e Cartapesta”.

LA MOSTRA
Dallo studio delle forme e dello spirito del tempo antico, nasce “La Carta Elegante”, un elogio alla femminilità e alla moda delle corti Sette-Ottocentesche. Tessuti di carta che prendono fedelmente la forma di antichi modelli come in un gioco di bambole, dove i corsetti si reinventano piccole armature del cuore. Nella personale di Luigia Bressan anche sculture raffiguranti cervi in abiti settecenteschi, scelti dall’artista in questo gioco di accostamenti inaspettati per il loro sguardo nobile, la straordinaria bellezza e il valore simbolico:espressione di purezza e sublimità, questo animale è venerato in tutto il mondo per i suoi palchi alti, simili a rami, che si rinnovano ogni anno, simbolo della fertilità, della rinascita, dei flussi della crescita spirituale

Leggi

Il giornale della fondazione

Leggi

Sfoglia il giornale della Fondazione Nikolaos

A partire dal 2017, la Fondazione Nikolaos è orgogliosa di diffondere la propria attività e i propri traguardi anche per mezzo di una rinnovata veste di comunicazione e informazione 2.0, costituita dalla rivista online ufficiale Nikolaos.it: si tratta di un nuovo ponte di contatto e di condivisione, capace di raccogliere le parole, le emozioni, i colori che descrivono la nostra essenza e lo spirito che anima tutte le nostre attività. In ogni uscita, disponibile ogni tre mesi sul nostro sito web, sarà possibile rivivere le attività svolte, leggere le interviste ai protagonisti dei mesi trascorsi e sfogliare il calendario degli eventi in programma. Buona lettura!

Newsletter

loader invio in corso...