Firmato Protocollo d'intesa tra la Fondazione Nikolaos e la Società di Storia della Russia (R.I.O.) - Fondazione Nikolaos

Firmato Protocollo d’intesa tra la Fondazione Nikolaos e la Società di Storia della Russia (R.I.O.)

Lo studio della storia e l’analisi delle fonti storiografiche è determinante affinché la memoria del passato non si perda e gli orrori compiuti dal Nazifascismo non si ripetano mai più. “Preservare la memoria storica” è uno dei compiti della RIO la Società di Storia della Russia, ha affermato Konstantin Pevnev – Membro del Consiglio – così come formare una vera cultura storica della Russia sulla base di studi oggettivi, interpretazione e divulgazione della storia nazionale”. Questo sono le motivazioni che hanno portato alla firma del Protocollo d’Intesa tra la Fondazione Nikolaos e la Società di storia della Russia (R.I.O.) alla chiusura del convegno “Luoghi e memorie 1943-1945”, promosso e organizzato dalla Nikolaos e la Società di storia della Russia (R.I.O.), in collaborazione con la direzione del comitato “Dante Alighieri” di Mosca svoltasi all’Archivio di Stato di Bari nel mese di dicembre 2019.

Eccellenti i relatori come Konstantin Pevnev componente del consiglio di Società della Storia di Russia, Natalya Nikishkina, Presidente del Comitato Dante Alighieri di Mosca; Massimo Eccli, Autore di “Partigiani sovietici in Italia” e Professore  presso la Biblioteca Statale Russa di Mosca e  Irina Velikanova – Direttore Generale del Museo di Stato Centrale di Storia Contemporanea della Russia e Membro del Consiglio della Società della Storia di Russia – R.I.O.