"Mani Unite per il Congo" 2016: gli interventi in Africa - Fondazione Nikolaos

“Mani Unite per il Congo” 2016: gli interventi in Africa

12 Febbraio 2016

Mani unite per il Congo

Iniziati nel 2015, i lavori di costruzione dell’Aula Magna della scuola interna all’orfanotrofio Alama Ya Kitumaini sono stati ultimati  nell’anno successivo grazie alla realizzazione e installazione di porte e finestre di ferro. Parallelamente, lo staff  ha avviato i lavori di costruzione dell’ampia zona mensa, per la quale si prevede l’acquisto di una nuova cucina.

Il clima di armonia tra gli abitanti del villaggio e i volontari italiani è, intanto, cresciuto a tal punto da permettere bellissimi scambi culturali come la condivisione delle rispettive tradizioni: grazie all’ospitalità delle suore dell’orfanotrofio, Antonella Scatigna – chef pugliese e coordinatrice del progetto “Mani Unite per il Congo” – ha improvvisato una degustazione della tipica focaccia pugliese preparata da uno staff di cucina italo-africano.