Benedizione e avvio del progetto “Medici col camper” - Fondazione Nikolaos

Benedizione e avvio del progetto “Medici col camper”

04 Febbraio 2018

Medici con il camper

Domenica 4 febbraio, nel sagrato della Chiesa di Sant’Antonio, a Bari, si è svolta la benedizione del Camper allestito come unità di primo soccorso in collaborazione con la fondazione Nikolaos e la Prof. Nicola Damiani Onlus per il progetto “Medici con il Camper”, iniziativa promossa da medici volontari che prestano assistenza socio-sanitaria e primo soccorso ai bisognosi, con particolare attenzione alle periferie dimenticate della regione.

Come dichiarato da Enzo Limosano, responsabile del progetto ‘Medici con il camper’: “l’unità mobile di strada è già operativa da un paio di anni nei ghetti del territorio foggiano, a Borgo Tre Titoli e a Mezzanone, grazie alla collaborazione dell’Associazione In.Con.Tra di Bari che ha messo gratuitamente a disposizione ogni domenica il camper utilizzato durante la settimana per la distribuzione dei pasti ai bisognosi e ai senza fissa dimora”.

Si tratta di  un progetto itinerante che vede questo “centro di ascolto su quattro ruote” raggiungere le zone  in cui è più alta la percentuale di senza fissa dimora, extracomunitari e bisognosi di ogni genere.

I destinatari dell’iniziativa  hanno ricevuto un servizio di assistenza sanitaria e adeguate informazioni su norme igienico-sanitarie.

Dopo una prima visita i medici hanno fornito una diagnosi e un’adeguata terapia farmacologica; in caso di necessità hanno orientato verso le strutture sanitarie territoriali, gli enti di tutela, accoglienza e integrazione.

Alla cerimonia di benedizione hanno preso parte il Prof. Vincenzo Limosano, coordinatore delle attività di solidarietà della Fondazione Nikolaos e i rappresentanti di Medici con l’Africa Cuamm e il Dott. Renato Laforgia.