News - Fondazione Nikolaos

News

“Mani Unite per il Congo” 2013: gli interventi in Africa

“Mani Unite per il Congo” 2013: gli interventi in Africa

18 Febbraio 2013

Altre iniziative

Dopo il grande successo delle prime edizioni della cena di solidarietà “Mani Unite per il Congo”, nel 2013 ha preso concretamente avvio il progetto di costruzione della scuola all’interno dell’orfanotrofio di Katana.  Con i primi fondi raccolti in Puglia sono stati acquistate scorte alimentari per i 34 bambini ospiti della struttura e si è dato avvio ai lavori per la costruzione di una piccola riserva d’acqua, di due aule per la scuola primaria e dei bagni.

Leggi

Premio Puglia a Tavola 2013

Premio Puglia a Tavola 2013

17 Gennaio 2013

Puglia a tavola

Giovedì 17 gennaio 2013 si è svolta  presso la Sala Convegni dell’Istituto Alberghiero A. Perotti di Bari, la manifestazione “Puglia a tavola”, organizzata dalla Fondazione Nikolaos, in collaborazione con l’Istituto A. Perotti che, per una sera, ha reso la città di Bari capitale del “Made in Apulian prodotti di qualità”,  premiando i personaggi che si sono maggiormente distinti nel corso dell’anno 2012 e gli Awards per l’impegno profuso nella valorizzazione della ristorazione e del  settore turistico pugliese.

Per la ristorazione sono stati premiati la Tenuta Monacelle di Selva di Fasano, l’Osteria di Chichibio di Polignano a Mare, il Ristorante Cielo del Relais La Sommità di Ostuni, il Ristorante Convivio di Ruvo di Puglia e la Masseria Cariello Nuovo.

Gli Awards sono stati assegnati all’Hotel Boscolo di Bari, per aver restituito alla città di Bari il suo sogno in riva al mare, Borgo Egnazia per aver fatto conoscere al mondo la piana degli ulivi di Fasano e non in ultima la Prof. Cassano Raffaella dell’Università degli Studi di Bari per l’attenzione rivolta al turismo culturale. Il Premio Eccellenza invece è andato al Dott. Vito Giordano Cardone (Presidente della Fondazione Nikolaos) alla Dr.ssa Marisa Florio della C.C.I.A.A. Italo Russa per l’impegno profuso di valorizzare la Puglia in Russia.

Alla cerimonia hanno preso parte ospiti illustri tra cui il Presidente della Provincia di Bari Francesco Schittulli, l’Assessore al Marketing del Comune di Bari, Gianluca Paparesta, il Presidente del Tribunale di Bari, Vito Savino e il Rappresentante America Chamber di Bari, Antonio Turino, con il patrocinio del Regione Puglia, Provincia di Bari, Comune di Bari, CCIAA di Bari, Università di Bari, Fiera del Levante e Fondazione Cassa di Risparmio di Puglia, finalizzata alla valorizzazione delle eccellenze nell’ambito della ristorazione e del settore turistico pugliese.

Leggi

III Festival dell’Arte italiana a Mosca: Giardino Invernale delle Arti

III Festival dell’Arte italiana a Mosca: Giardino Invernale delle Arti

17 Dicembre 2012

Russian Events

Dal 17 al 20 dicembre 2012, nella capitale russa si è svolta la terza edizione del Festival dell’arte italiana “Suggestioni di Puglia” – Giardino invernale delle arti, organizzato dalla Fondazione Nikolaos, con il sostegno del Comune di Bari, dell’Assessorato Regionale al Turismo, Fondazione delle Iniziative Sociali e Culturali presieduta dalla Signora Svetlana Medvedeva, moglie del Presidente della Federazione e diretta dalla Sig.ra Tatiana Shumova. 

La città nella quale quest’anno si è svolta il Festival è Vladimir, con la quale la città di Bari, già a partire dal maggio scorso, ha creato un rapporto di fratellanza ed amicizia. Maggio e dicembre sono i mesi in cui Bari si è riempita di turisti provenienti dalla Russia,  con conseguenti miglioramenti per il nostro territorio.

Il calendario del Festival “Suggestioni di Puglia” è ricco di eventi, che hanno visto protagonisti numerosi artisti baresi, tra i quali Nicola Amato, fotografo professionista e fondatore dell’Archivio Fotografico Fotogramma di Bari, il quale ha realizzato una mostra fotografica con tutti i volti di San Nicola, ricercati tra le varie culture del mondo e le molteplici tradizioni, con lo scopo di ricostruire il vero volto del Santo.

I due pianisti Miro Abbaticchio e Giuseppe Massarelli, invece, hanno divulgato un interessante video-concerto, la cui particolarità è stata quella di far scorrere le immagini del Patrono di Bari e della nostra regione. Ed ancora, musica folklore, con il gruppo “Scamaballà”, che hanno portato il calore della nostra terra nella fredda Mosca.

Tante iniziative all’interno di una suggestiva atmosfera di festa, dunque, che hanno portato il calore barese tra i cittadini moscoviti.

Leggi

IV Festival dell’Arte Russa a Bari: Giardino estivo delle Arti

IV Festival dell’Arte Russa a Bari: Giardino estivo delle Arti

17 Maggio 2012

Russian Events

Per il sesto anno consecutivo la città di Bari si è trasformata nel “Giardino estivo delle arti”.
Il VI Festival dell’Arte Russa in una cornice di straordinaria magia, dal 17 al 22 maggio 2012, ha regalato ancora una volta intensi giorni animati dall’arte ed alla cultura russa nell’ambito della lirica, artigianato, pittura, rassegna cinematografica e tanto folklore. Con un bilancio assolutamente positivo e immensa soddisfazione degli organizzatori, visto il riscontro di pubblico e partecipazione agli eventi, è calato il sipario sulla sesta edizione del Festival dell’arte russa, lasciando come sempre un pò di nostalgia nei cuori di tutti. L’evento interculturale, organizzato e promosso dalla Fondazione Nikolaos di Bari e dalla Fondazione Russa delle Iniziative Sociali e Culturali, presieduta dalla Sig.ra Svetlana Medvedeva e diretta dalla Sig.ra Tatiana Shumova, ha proposto un fitto programma di appuntamenti  culturali, artistici e musicali che hanno dato spazio a momenti unici e suggestivi. La cerimonia di apertura del Festival ha visto la contestuale inaugurazione della Mostra di opere “Il Viaggio: Emozioni e Spirito in cammino”,  realizzate a cura di 5 artisti  dell’Accademia di Belle Arti di Bari e di 5 artisti dell’Istituto V.I. Suricov di Mosca. Il buon esito del progetto, avviato nella città di Mosca a dicembre 2011 in occasione del “II Festival dell’Arte Italiana – Suggestioni di Puglia ”, ha dettato l’esigenza di completare nella città di Bari lo scambio interculturale tra gli artisti coinvolti.

Tra le serate maggiormente applaudite, quella svoltasi nell’Auditorium Diocesano Vallisa, con l’esibizione dei Solisti del Teatro Mariinskji  di San Pietroburgo in concerto. I tre interpreti Dmitry Voropaev tenore, Ekaterina Sergeva mezzosoprano e Gelena Gaskarova soprano, accompagnati al pianoforte dall’artista Emerita della Russia Larissa Gergieva, hanno affascinato il pubblico barese con le loro eccezionali doti canore e perfette interpretazioni musicali.
Come di consueto il rappresentativo e spirituale  Portico dei Pellegrini della Basilica di San Nicola, reso più speciale dall’intensa commozione dei presenti, ha accolto la mostra d’arte russa che ha visto l’esposizione fotografica delle “Pagine della storia della Cattedrale di Cristo Salvatore”, l’esposizione di Paramenti sacri, preziosi oggetti ricamati in oro facenti parte di una collezione privata e l’esposizione di gioielli “Immagini ortodosse nei gioielli: bellezza, tradizione e fede”, un’originale  collezione orafa di simboli ortodossi ideata da Vladimir Mikhailov.

Il festival per una sera si è spostato poi da Bari nella piazza dell’Orologio del Comune di Polignano a Mare dove il Coro patriarcale della Cattedrale di Cristo Salvatore  ha reso omaggio alla cittadinanza con l’esibizione di brani, sacri, operistici e  di musica popolare. Nella stessa piazza si è passati dalla spiritualità all’allegria, con l’esibizione del Balletto Nazionale Kostroma, alla presenza del sindaco della città di Kastroma Yurj Zurin, giunto a Bari per sottoscrivere con il Sindaco di Bari Michele Emiliano un accordo di collaborazione futura, nei diversi ambiti culturali ed economici  tra i due paesi. Il gruppo ha dato atto della grande bravura e professionalità, coinvolgendo il pubblico in un’esplosione di partecipazione  e  catturandolo anche dal punto di vista coreografico, grazie ai preziosi vestiti di scena.

Di egual misura il successo riscontrato dagli artisti del Balletto Nazionale di Kostroma che li ha visti volteggiare sul palco della magica Piazza del Ferrarese della città di Bari , impreziosita dalle luminarie della Festa di San Nicola, dove si è riscontrato una straordinaria partecipazione di pubblico.  Sullo stesso palco si è esibito il Gruppo folkloristico Ryazanochka della citta di Ryazan, che ha presentato un repertorio di canzoni russe e cosacche, canti natalizi e carnevale russi accompagnati da numerosi strumenti popolari.

Leggi

II Festival dell’Arte Italiana a Mosca: Suggestioni di Puglia

II Festival dell’Arte Italiana a Mosca: Suggestioni di Puglia

14 Dicembre 2011

Russian Events

Dal 12 al 14 dicembre 2011 scorsi nella capitale russa ha avuto luogo la seconda edizione del Festival dell’Arte Italiana a Mosca – Suggestioni di Puglia “Giardino invernale delle Arti”.
La manifestazione, organizzata dalla Fondazione Nikolaos con il sostegno del Comune di Bari, dell’Assessorato Regionale al Turismo con la  collaborazione  con la Fondazione delle Iniziative Sociali e Culturali presieduta dalla Signora Svetlana Medvedeva, e diretta dalla Sig.ra Tatiana Shumova, centra ancora una volta l’obiettivo di un processo di crescita ed
arricchimento comune e la grande volontà tra i due popoli di proseguire il cammino iniziato insieme da ben cinque anni, sempre più uniti dalla passione e in nome di una profonda spiritualità. Molto apprezzato, infatti, da popolo moscovita lo straordinario e originale programma di questa seconda edizione del Festival ricco di emozionanti incontri, in campo musicale ed artistico, con gli artisti pugliesi.
Il “II Festival dell’Arte Italiana a Mosca, ha avuto inizio nella Galleria Albatros con l’inaugurazione di una mostra di opere d’arte, alla presenza dell’Assessore Paparesta del Comune di Bari, della docente dell’Istituto di Anatomia dell’Accademia di Belle arti di Bari, Rosanna Pucciarelli e del direttore dell’Istituto Accademico russo V.I. Suricov.  Nella succitata galleria cinque artisti baresi e cinque artisti moscoviti hanno esposto complessivamente venti opere, realizzate sul tema “Il Viaggio”, inteso non solo come spostamento fisico nello spazio, ma soprattutto come evoluzione e crescita interiore.
Gli artisti dell’Istituto Accademico russo V.I. Suricov saranno accolti dalla città di Bari a maggio 2012, ospiti della Fondazione Nikolaos in partnership con l’Accademia di Belle Arti di Bari, per l’esposizione delle personali opere, unitamente a quelle degli artisti baresi appena reduci dalla città di Mosca.
Il secondo eccezionale appuntamento nella città di Mosca è stato con il Concerto musicale
del Gruppo Ottoni e Percussioni della Fondazione del Teatro Petruzzelli di Bari, tenutosi nel Teatro del Centro Culturale degli Affari interni della Federazione Russa, alla presenza dei Rappresentanti Istituzionali russi e della Fondazione Nikolas. Meritati applausi del pubblico moscovita presente che ha piacevolmente apprezzato le doti e la preparazione artistica, e non meno, la simpatia del Gruppo musicale della Fondazione Petruzzelli che ha
proposto noti pezzi musicali tra cui Bolero, La Cumparsita e tanti altri. Una giornata speciale è stata poi quella interamente dedicata al teatro figurativo comico, rappresentazione di espressioni del corpo ed in particolare delle mani, in compagnia del Gruppo “La Santa Rodilla” nelle persone di Renato Curci An Santa Cruz e, non per ultimo, Carmine Basile, che hanno presentato lo spettacolo Manologias, portato negli ultimi anni
nei più importanti Festival internazionali.
Energia e grande talento sono sprigionati dall’esibizione delle Pianiste Gemma Dibattista e Marilena Liso, nel concerto pianistico a quattro mani, presso il Centro Culturale delle Forze Armate della Fondazione russa. Con alta professionalità e perfetta sintonia hanno intrattenuto il pubblico presente in una performance di oltre un’ora, dando vita a momenti speciali con la presentazione di svariati brani dei più prestigiosi maestri internazionali tra cui Casella, Verdi e Ciaicovsky.

Leggi